Casa piccola? Ecco come ottimizzare lo spazio

Casa piccola? Ecco come ottimizzare lo spazio

Hai un monolocale o un bilocale? Chi l’ha detto che per godersi Torino c’è bisogno di un appartamento eccessivamente grande. Magari abiti da solo, oppure siete una coppia. Insomma, troppe stanze non servono, basta l’arredamento giusto e una buona gestione dello spazio e la tua piccola casa può sembrare decisamente più ampia.

Ecco alcuni consigli.

Usa colori chiari per le pareti

Ok, è il consiglio più semplice. Le pareti molto chiare, meglio se bianche, danno un effetto decisamente più luminoso all’ambiente. Inoltre, questo tipo di colori, permette ai mobili di emergere, evidenziando le tue scelte in tema di design e arredamento. Insomma, il mini-appartamento sembrerà ancora più tuo.

Carta, penna e pianificazione

Prendi attentamente le misure e disegna una piantina del tuo piccolo alloggio. Non c’è bisogno di essere degli architetti professionisti, ma pianificare ogni minimo dettaglio ti permetterà di razionalizzare meglio gli spazi, ed eviterà sorprese, come un comodino di troppo che non sai proprio dove piazzare.

Se hai la possibilità, inoltre, cerca di acquistare mobili su misura. Uno spigolo che fuoriesce da un’area prestabilita può essere molto fastidioso.

Differenzia i colori

Non stiamo parlando solamente delle pareti. Come abbiamo scritto, meglio utilizzare il più possibile vernici chiare, ma se puoi, differenzia a seconda delle zone dall’appartamento.

Per iniziare, crea una schema mentale su come vorresti che sia divisa la tua casa. Anche se si tratta di un monolocale, preparati a predisporre un’area per il giorno e una per la notte. Cambiare colori, anche solo di una parete, può davvero fare la differenza. Ti aiuterà a percepire lo spazio in modo differente e l’appartamento sembrerà più grande.

Se puoi, segui lo stesso ragionamento anche per l’arredamento. Magari utilizzando due diverse lampade, una vicina al letto e un’altra nella zona living.

Scegli mobili abbastanza grandi

Ma come, hai poco spazio a disposizione e noi ti consigliamo di scegliere mobili grandi? La risposta è sì. I piccoli arredi tendono a restituire l’immagine del tuo appartamento ancora più piccolo. Inoltre, tieni presente che i mobili grandi, possono aiutarti a nascondere elementi sgradevoli, magari organizzandoli in piccole scatole di stoffa.

letto singoloScegli mobili che possano avere più funzioni

Ok, i mobili relativamente grandi ti daranno una mano. Ma lo spazio è poco e non puoi occuparlo tutto. Quindi, perché non optare per un’arredamento che possa avere più funzioni per ogni singolo mobile? L’esempio più classico è un divano letto. Ma anche un letto contenitore è una buona soluzione per eliminare cassettiere inutili. Oppure una poltrona relax reclinabile che, all’evenienza riduce lo spazio che occupa.

Quadri e stampe, dove appenderle?

Avere un appartamento piccolo, non significa vivere in una casa spoglia. Quadri e stampe a muro danno un tocco personale al tuo alloggio. Ma dove posizionarle? Appendile in alto, il più possibile sopra la linea degli occhi: ciò farà sembrare il soffitto più alto e l’ambiente più spazioso.

Non accumulare mobilio

Sei sicuro che tutto quello che hai in casa ti serve davvero? Ma, soprattutto, hai acquistato una nuova poltrona? Liberati di quella vecchia! Di sicuro qualche amico o parente ne avrà bisogno.


Giordano Arreda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *