Acquista i mobili con finanziamenti trasparenti!

Acquista i mobili con finanziamenti trasparenti!

I problemi non esistono: esistono le soluzioni.

 

Perché si comprano i mobili?

I motivi sono essenzialmente:

  1. desiderio di cambiare l’arredamento della propria casa;
  2. necessità di cambiare per sopravvenute necessità;
  3. inizio di una nuova vita in una nuova casa a seguito matrimonio, convivenza, abbandono della casa della famiglia d’origine.

Se il desiderio, normalmente, si soddisfa solo dopo aver raccolto i mezzi necessari, negli altri casi è facile che si rinunci a “qualcosa” per non pesare troppo sulle proprie sostanze ed a causa di un “budget” limitato.

Niente di più sbagliato: il mobile è qualcosa che, non solo ci appartiene, ma è un oggetto che rappresenta la nostra personalità, con il quale viviamo gran parte della nostra vita. E’ un dovere verso se stessi non creare disarmonie nel proprio ambiente, senza contare che mobili di scarso valore, al di là di un effetto estetico deprimente, durano un tempo limitato e ben presto si rivelano scarsamente funzionali. Ma, come la mettiamo con il denaro? Anche se la pubblicità bombarda sempre con altisonanti promesse di finanziamento, pochi sanno, o si ricordano, che anche l’acquisto di mobili può essere finanziato. Per esperienza personale diretta sappiamo che i clienti, almeno molti di loro, si stupiscono quando viene comunicata questa possibilità che non era stata messa in conto alcuno. Abbiamo sentito questo colloquio tra un venditore (di mobili, ovviamente) ed un cliente.

  • Allora, compilo il contratto?
  • Eh no: mi rendo conto che il prezzo è giusto, ma è al di fuori delle mie possibilità

Il venditore impallidisce, ma si riprende in fretta:

  • Mi scusi, ma lei che lavoro fa?

acquistare mobili con finanziamento a torino acquista arredamento con finanziamento nel canavese a torino

  • Sono impiegato amministrativo presso una ditta metalmeccanica
  • E quanto guadagna?
  • Una domanda indiscreta!
  • Caro signore, sto cercando di risolvere un suo problema, ma mi sono necessarie alcune informazioni …
  • Circa 1.400,00 €. al mese
  • Ha mai pensato di finanziare i suoi acquisti?!
  • Francamente, no! Mi spaventa l’idea della scadenza fissa, degli interessi e delle spese da corrispondere. Dove arriverebbe il costo dei miei mobili?!
  • Facciamo un esempio. Lei vorrebbe acquistare dei mobili per i quali è previsto un prezzo di €. 3.000,00. In 36 mesi lei pagherebbe altrettante rate da €. 91,00 (un paio di caffè al giorno …) con un monte interessi di €. 276,00. Totale della spesa: €. 3.276,00.
  • Mi sembra tanto. Potrei chiedere alla mia banca …
  • Con noi paga un TAN del 5,50%, in banca pagherebbe molto di più; non proprio il doppio, ma quasi … Si informi pure, ma nessuno può battere i nostri tassi, in quanto a convenienza!
  • Certo, mi facesse il tasso zero …
  • Il tasso zero è uno specchietto per le allodole perché, prima di applicarlo, il negoziante – che è colui che paga al posto del cliente gli interessi – aumenta il prezzo dei prodotti del valore degli interessi. Non si fidi mai delle promesse faraoniche!
  • Ma chissà quali spese – pratica dovrò pagare!
  • Neanche un centesimo! A parte le imposte di registro (meno di €. 20,00 complessivi), non c’è nessuna spesa da pagare. Le spese – pratica, anche se legali, non sono un gran biglietto di presentazione per il negoziante: chi le impone, se le intasca. Noi questo non l’abbiamo mai fatto, né lo faremo mai.
  • Ma chissà quanti moduli dovrò compilare e quanti documenti dovrò presentare …
  • Moduli, nessuno: la pratica viene inserita sul computer e lei, se ha con sé il cellulare, non deve nemmeno affaticarsi a firmare! Perché facciamo tutto con firma digitale. Per quanto riguarda i documenti lei deve esibire solo la carta d’identità (o la patente), il codice fiscale e l’ultima busta paga, noi ne facciamo una copia e la inoltreremo alla società finanziaria senza disturbi da parte sua.
  • Bene, ma poi dovrò andare alle “Poste Italiane” tutti i mesi …
  • Neanche per sogno! Facciamo l’addebito sul suo conto corrente e lei nemmeno si accorgerà di pagare! Cosa ne dice?
  • Mi ha convinto! Accetto.

Abbiamo fatto migliaia di colloqui del genere. Visto come è facile risolvere i problemi finanziari?!
Da Giordano Arreda i problemi non esistono! Esistono le soluzioni!


Giordano Arreda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *